Jailbreak su iPhone 3GS vecchio bootloader e iOS 4 [GUIDA MAC]

In questa guida vediamo come effettuare il Jailbreak su iPhone 3GS vecchio bootloader e iOS 4.

Requisiti: un iPhone 3GS con vecchio bootloader (qui trovate la guida su come conoscere il vostro BL) e sul quale è stato già effettuato il jailbreak con Redsn0w o Pwnage, non con Spirit, iTunes 9.2.1. Scaricate PwnageTool da qui, redsn0w daquesto link e i iOS 4 bundle da questo link.

Ora create una cartella e chiamatela JB. In questa cartella scompattate tutti i file che avete scaricato, in modo da avere i seguenti file:

  • Pwnagetool.app
  • redsn0w.app
  • iPhone2,1_4.0_8A293.bundle
  • Firmware 4

Ora aprite Terminale e spostatevi nella cartella JB, quindi digitate:

kaatje:jb kaatje$ ls -al
total 0
drwxr-xr-x@  5 kaatje  staff  170 11 jun 05:48 .
drwxr-xr-x   9 kaatje  staff  306 11 jun 05:40 ..
drwxr-xr-x   3 kaatje  staff  102  7 feb 13:20 PwnageTool.app
drwxr-xr-x  13 kaatje  staff  442 10 jun 15:49 iPhone2,1_4.0_8A293.bundle
drwxr-xr-x@  3 kaatje  staff  102  9 jun 11:32 redsn0w.app
kaatje:jb kaatje$ rm -rf PwnageTool.app/Contents/Resources/FirmwareBundles/*
kaatje:jb kaatje$ mv iPhone2,1_4.0_8A293.bundle PwnageTool.app/Contents/Resources/FirmwareBundles/
kaatje:jb kaatje$ tar -zxpf redsn0w.app/Contents/MacOS/Cydia.tar.gz Applications
kaatje:jb kaatje$ rm -rf PwnageTool.app/Contents/Resources/CustomPackages/CydiaInstaller.bundle  /files/Applications
kaatje:jb kaatje$ mv Applications PwnageTool.app/Contents/Resources/CustomPackages/CydiaInstaller.bundle  /files/
kaatje:jb kaatje$ exit

Ora lanciate PwnageTool e, quando inizierà la ricerca del firmware, andate a selezionarlo manualmente scegliendo il file che avee scaricato precedentemente. Alla fine della procedura, PwnageTool avrà creato il firmware personalizzato

Ora, prima di procedere, sincronizzate l’iPhone 3GS con iTunes in modo da crearvi un backup.

Adesso, tenendo l’iPhone collegato al Mac tramite USB,  cliccate sul tasto ALT della tastiera e, contemporaneamente, cliccate su Ripristina in iTunes. Adesso andate a selezionare il custom firmware che avete creato con Pwnagetool e aspettate che l’operazione termini.

Una volta compeltata avrete il vostro iPhone iOS con jailbreak e con Cydia installato. Una volta avviato Cydia non torverete alcuna source, per cui aggiungete manualmente la repo http://apt.saurik.com/cydia-3.7 per avere tutti i package più improtanti.

Questa guida, benchè testata e funzionante, non è ufficiale del DevTeam, per cui consigliamo il suo utilizzo solo agli utenti più esperti. Gli altri possono attendere il rilascio di un tool più semplice ed automatizzato.

Tech&Hack

Source

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in iPhone e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...